fbpx

Santa Pudenziana di Narni “La luce e il silenzio di Dio”

Vi vogliamo proporre un estratto di questa bellissima poesia trovata online:

Nella campagna aperta e solitaria
a Visciano
da Narni non lontana
sorge una chiesa plurimillenaria
dedicata alla dolce Pudenziana.
Svetta a fianco la torre campanaria
quadrilunga sulla vallata piana.
Quando t’addentri in questo luogo santo
il silenzio ipnotizza per incanto.

Par  che l’anima della giovinetta
si libri in pace libera e serena
dopo una vita breve e affatto inetta
in cui puliva i segni d’ogni pena
di chi, morendo per la gente abietta,
puro lasciava la vita terrena.
Dal ciel fu scelta in nome della fede
con sua sorella e martire Prassede.

La facciata ha una forma singolare
con colonne marmoree e un portichetto
tripartita e con timpan triangolare
che incornicia il nudo e spiovente tetto;
si respira aria un po’ particolare
che riporta a un passato qui protetto:
in alto s’apre una croce maltese,
dei Cavalieri segno del narnese.

Questa croce, in realtà una fenditura,
in estate, quando tramonta il sole,
lascia passare da quell’apertura
luce rossa che illuminare suole
l’interno della bella architettura:
un segreto che non trova parole!

Estratto da “Arte e Poesia, Emozioni Senza Tempo” di Filomena Livrieri

Link: https://books.google.it/books?id=arUCBQAAQBAJ&printsec=frontcover&hl=it#v=snippet&q=santa%20pudenziana&f=false


Published on: 17 Luglio 2017  -  Filed under: Notizie


No comments yet


Lascia un commento